Unicaja Malaga vs R. Madrid: quel finale entrato nella storia del basket
Tempo di lettura: 1 minuti

credit immagine: juanma.

Unicaja Malaga vs Real Madrid. Stagione 2010/11. Stadio José María Martín Carpena. Il basket, si sa, regala sempre emozioni indescrivibili, talvolta con finali sconsigliati ai malati di cuore, alcuni dei quali restano indelebili nella memoria di un appassionato di palla a spicchi, come questo di esattamente otto anni fa.
Correva l’anno 2011 e sul parquet di Malaga, l’Unicaja padrona di casa si imponeva così sul Real Madrid. Un finale di partita thriller, tra i più belli di sempre, che ha lasciato un segno indelebile non solo nella testa e negli occhi di chi c’era, ma anche di chi ha gustato da casa la voce del telecronista, diventata rauca ed incredula alla sirena finale… il suo memorabile “Dime que no estoy soñando” ha fatto il giro dell’intero globo.
Godetevelo tutto… we love this game!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi