La madre di tutte le partite che non abbiamo mai visto… Fino ad ora
Tempo di lettura: 1 minuti

credit immagine: Teemu Nurminen.

Pensate di aver visto tutte le gare epiche della storia del calcio? Di essere in grado di stabilire qual è la madre di tutte le partite? Beh, vi sbagliate. Ci sbagliavamo. Perché le magie, spesso, arrivano dagli angoli più remoti della terra e una volta venute alla luce, brillano nel firmamento.

Un match unico

Siamo nel Maggio del 2013. Terza divisione finlandese. Si affrontano FC Gnistan vs GrIFK. Una gara senza esclusione di colpi. I padroni di casa, in vantaggio 3-2, falliscono a più riprese il colpo del ko. L’occasione al minuto 94 è tra il tragicomico e il grottesco. Ma dopo una serie di scempi, castronerie ed errori mai visti in un campo di calcio, al minuto 97 arriva l’incredibile 3-3. Come? Con un gol da cineteca!!! Sedetevi comodi, chiamate degli amici, preparate popcorn e coca cola come se foste al cinema, state per assistere a qualcosa di assoluto. La madre di tutte le partite.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi