Ciak si Giro – 8a Tappa: a Montevergine si impone Carapaz

credit immagine: nuestrociclismo.com.

Giro d’Italia – Praia a Mare – Santuario di Montevergine 208 km

Partiamo dalla vittoria di ieri di Sam Bennett. Il corridore della Bora – Hansgrohe è riuscito in volata a beffare Elia Viviani, negandogli il tris. La squadra festeggia in modo “contenuto” con un brindisi finale che potrebbe rivelarsi il nuovo tormentone… prosit che?

In questa ottava tappa ritornano le salite al Giro. Sotto una fastidiosissima pioggerellina, il gruppo viaggia da Praia a Montevergine con estrema cautela. Parte la fuga. Sono 7 i corridori che scappano dal gruppo: sette atleti: l’italiano Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale), il colombiano Rodolfo Torres (Androni-Sidermec), l’italiano Davide Villella(Astana), lo sloveno Matej Mohoric (Bahrain-Merida), il belga Tosh Van der Sande (Lotto FixAll), l’olandese Koen Bouwman (LottoNL-Jumbo) e lo sloveno Jan Polanc (UAE Emirates). I cambi sono regolari, almeno all’inizio. I battistrada arrivano ai 30 km con 4.30 di vantaggio. Il gruppo non molla e recupera inesorabilmente grazie all’indiavolata andatura della Mitchelton-Scott che prende i fuggitivi. Cade Froome, ma rientrerà in gruppo scortato dai suoi compagni di squadra. Si arriva ai 2 km, parte  Richard Carapaz e diventa così il primo corridore ecuadoregno a vincere al Giro d’Italia.

I big ancora si nascondono, regna l’incertezza. Siamo ancora agli inizi e più in la ne vedremo delle belle. Ciak, si Giro.

Rispondi

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Noi e i nostri partner pubblicitari selezionati possiamo archiviare e/o accedere alle informazioni sul tuo dispositivo, come i cookie, identificatori unici, dati di navigazione. Puoi sempre scegliere gli scopi specifici legati al profilo accedendo al pannello delle preferenze pubblicitarie, e puoi sempre revocare il tuo consenso in qualsiasi momento facendo clic su "Gestisci consenso" in fondo alla pagina.

Elenco di alcune possibili autorizzazioni pubblicitarie:

Puoi consultare: la nostra lista di partner pubblicitari, la Cookie Policy e la Privacy Policy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy