Kasete Naufahu Skeen: il tongano volante – La forza dei sogni
Tempo di lettura: 1 minuti

credit immagine: Nosofan.

È notizia di questi giorni che Kasete Naufahu Skeen gareggerà ai Campionati Mondiali di Sci Alpino FIS 2019 ad Åre, in Svezia, con l’obiettivo di diventare il primo sciatore alpino di Tonga.

Il sogno olimpico

Si cimenterà, infatti, la prossima settimana nella gara di qualificazione dello Slalom gigante ai Campionati del Mondo in quello che rappresenta un importante passo verso il raggiungimento del suo obiettivo finale: le Olimpiadi.

Lavoro, sacrificio e…

Arrendersi mai. Durante la riabilitazione si è trasferito in Svezia, ha imparato lo svedese e ha iniziato a lavorare nell’area sciistica di Åre per finanziare il suo ritorno alle gare. Siamo sicuri che tutti voi nei prossimi giorni tiferete per Paris e Goggia, salterete sul divano per la Brignone e urlerete per Innerhofer, ma quando vedrete quel ragazzo dai capelli che escono dal casco e tutina rossa scendere incerto sulla neve, riservategli un applauso, un incoraggiamento e magari incitatelo anche, ora che conoscete la storia di Kasete Naufahu Skeen, il “tongano volante”.

Royal Tonga Ski Federation

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi