Certi amori non finiscono: Welcome Back Sir Alex Ferguson
Tempo di lettura: 3 minuti

credit immagine: Gordon Flood.

 

Alex Ferguson – La storia del Manchester United torna all’Old Trafford

Forse per la prima volta nella storia dei Red Devils il risultato della gara non importava. Si, perchè ieri all‘Old Trafford tornava il manager più vincente ed importante della storia del Manchester United. Tornava dopo lo spavento dello scorso Maggio. Dopo quell’emorragia cerebrale, l’operazione ed un decorso post operatorio che definire delicato è dir poco.

Quel maledetto 5 Maggio

Un uomo di grande spessore che anche in ambito sportivo ha sempre mostrato la tempra dei vincenti, pronto a prendere in mano il proprio destino, sfornando talenti che faranno la storia del calcio e del Manchester United.

32 anni dopo quel 7 Novembre del 1986 Alex Ferguson è diventato l’icona dello United. Un manager capace di vincere 13 volte in Premier, 5 Coppe d’Inghilterra, 4 Coppe di Lega, 10 Community Shield, 1 Coppa delle Coppe, 1 Supercoppa Uefa, 2 Champions League, 1 Coppa Intercontinentale, 1 Mondiale per Club. Un uomo di grande spessore, in pochi sono stati in grado di far alzare tutto il popolo rosso per la sua ultima partita sulla panchina dello United.

Dopo il ritiro Sir Alex non ha mai smesso di stare vicino al club e soprattutto a vivere di calcio. Un amore viscerale, una ragione di vita, un pensiero fisso che lo accompagna anche nei momenti più difficili della sua vita.

E torniamo a ieri. A quella meravigliosa accoglienza che i “suoi figli” gli hanno riservato. A quel ritorno che tutti gli amanti del calcio, nessuno escluso, avranno visto con pelle d’oca e brividi al seguito.

The Boss

Come lo chiama affettuosamente Cristiano Ronaldo è tornato a casa dopo un’assenza di quasi sei mesi che son sembrati un’eternità. Ha voluto ringraziare tutti per la dimostrazione d’affetto nei suoi confronti, commentando con un ironico “non mi mancano soprattutto le pressanti e a volte stupide domande di voi giornalisti” riferendosi alle millemila testate arrivate a Manchester solo per lui. Un lungo viaggio finito nel migliore dei modi e poco importa se la partita tra lo United ed il Wolverhampton sia finita in parità. Ieri tutto il popolo dei Red Devils ha vinto una grande partita.

“È davvero bello essere tornato qui. È stato un lungo percorso, ma passo dopo passo, seguendo quello che i miei figli e i miei dottori mi hanno detto, sono di nuovo qua e sono davvero felice. Anche un po’ nervoso, ti dico la verità, anche perché la mia ultima partita qui è stata con l’Arsenal ad aprile. È stato parecchio tempo fa, ma sono davvero felice di essere qui e spero che si possa strappare una vittoria oggi”

Welcome Back Sir Alex Ferguson

 

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi