Roland Garros – Strepitoso Marco Cecchinato: battuto Djokovic!
Tempo di lettura: 2 minuti

credit immagine: the_vhale.

Marco Cecchinato – Un sogno chiamato Roland Garros

Paura, attesa adrenalinica e tanta voglia di stupire. Marco Cecchinato ha appena conquistato un sogno. Il sogno più bello che ci possa essere per uno sportivo: l’ambizione di vincere. Così, dopo essersi sbarazzato al primo turno di Copil, aver spezzato il sogno dell’argentino Trungelliti e di nonna Lela al secondo turno, aver fatto la medesima cosa contro P.C.Busta al terzo e mandato a casa un grande Goffin al quarto turno, Marco Cecchinato vince una delle sfide più belle della sua carriera. Vince contro Novak Djokovic e vola alle semifinali del Roland Garros 2018.

La partita

Emozioni senza fine, un grande tennis e qualche passaggio a vuoto inevitabile. La partita di Marco è cominciata nel migliore dei modi. Tiene il servizio, break che lo porta sul 3 a 1 ed infine un 6-3 tutto cuore e grinta. Novak ricorre al fisioterapista per problemi al collo, sintomo che il serbo non sta benissimo fisicamente ed anche psicologicamente. Siamo sull’ 1-0 per l’italiano che è già storia.

Nel secondo set tra palle corte, qualche errore di troppo e giocate da urlo, Cecchinato riesce ad imbrigliare Nole, che tuttavia pare essersi ripreso. 7-6 il risultato finale ed un 2 a 0 incredibile.

Djokovic non ci sta. Cecchinato abbassa la tensione e, complice la poca abitudine a disputare match così importanti si scioglie come neve al sole. Un 1-6 senza storia e un Novak che adesso fa paura. 2-1 e il match prosegue.

Nel quarto set Djokovic è un martello. Si porta sullo 0-3 vincendo ben 8 games consecutivi. Cecchinato cerca di reagire, spezza l’egemonia e comincia a far punti. Ma adesso è un match. Djokovic si porta il risultato sul 4 a 1, ma un ace di Cecchinato dopo uno gioco accesissimo, ribalta nuovamente la situazione. Sembra uno incontro di pugilato, con i due contendenti pronti a darle e riceverle. Siamo sul 2-5 e Nole ha appena tenuto il servizio. Torna in cattedra Cecchinato, che tra ace e lungolinea di diritto riesce a portare il 4°set sul 5-5. Si arriva al tie-break. Scambi interminabili, smash, volée pazzesche e un 11 pari da antologia. Marco al servizio. 12 a 11. Batte Djokovic, Cecchinato risponde con un rovescio da sogno e tra le lacrime, vola in SEMIFINALE AL ROLAND GARROS! 3-1 I N C R E D I B I L E !

Una partita epica che difficilmente dimenticheremo, un Momento di Sport da sogno che da oggi è già leggenda.

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi